Torta camilla: il lato dolce delle carote

19 aprile 2017
By

6213718910_037db446fa_zTutti noi abbiamo mangiato almeno una volta le camille, le tortine a base di carota e mandorle. A noi sono sempre piaciute molto e quindi abbiamo pensato di rifarle a casa…in versione torta. Vediamo insieme come.

Ingredienti: 250 g di carote, 250 g di farina 00, 220 g di zucchero, 120 g di farina di mandorle, 170 ml di olio di semi, 3 uova, 1 arancia (succo e scorza grattugiata), 1 bustina di lievito per dolci.

Utensili: mixer, ciotola, fruste elettriche, tortiera diametro 26 cm.

Preparazione: pulire e lavare le carote e tritarle col mixer per ridurle molto fini.

In una ciotola mettere le uova e mescolarle con le fruste elettriche; aggiungere quindi lo zucchero e continuare a mescolare con la frusta fino ad avere un composto spumoso.

Aggiungere anche l’olio di semi e successivamente le carote. Amalgamare per bene il tutto così da avere un composto omogeneo. Unire anche il succo d’arancia e la scorza e quindi la farina e la bustina di lievito.

Per finire aggiungere anche la farina di mandorle e terminate la lavorazione sempre con le fruste fino ad ottenere una consistenza ben omogenea.

Imburrare la tortiera, versare il composto ottenuto e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti.

Tags: , ,